• Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami
  • Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami
  • Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami
  • Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami

19 Marzo 2020 - Visita al cassettonato ricostruito

Il racconto della ricostruzione

Dal Cantiere

Aggiornamento lavori a luglio

Aggiornamento lavori a luglio

Il mese di luglio ha visto il cantiere operativo sulla pavimentazione dell’aula della chiesa e la porzione di volta crollata. Infatti, dopo la scoperta delle sepolture, della loro analisi e catalogazione e il loro asporto con l’ausilio del personale archeologo della Soprintendenza, gli...
Scoperte antiche sepolture

Scoperte antiche sepolture

Durante le prime fasi dello svuotamento della volta, ossia in corrispondenza della porzione di pavimentazione crollata, sono venute alla luce alcuni resti di tre sepolture. Informata la Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma è stato eseguito subito un sopralluogo e...
La volta crollata e il piano di calpestio della chiesa

La volta crollata e il piano di calpestio della chiesa

L’attenzione del restauro si sposta ora alla porzione di volta crollata, ossia quella che reggeva il piano di calpestio dell’aula nella parte più vicina all’altare. Rimasta nascosta per tanti mesi per dare precedenza alle lavorazioni della copertura, ora viene studiata e indagata in ogni...

La chiesa

San Giuseppe dei Falegnami è situata alle pendici del Campidoglio, presso il Clivio Argentario sopra il Carcere Mamertino, luogo in cui la tradizione vuole che siano stati rinchiusi San Paolo e San Pietro e di fronte alla chiesa dei SS. Luca e Martina. 

La chiesa è un gioiello di arte situata in una posizione unica, proprio di fronte all'arco di settimio severo ed al Foro Romano.

La storia

La chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, già di San Giuseppe a Campo Vaccino, sorge alle pendici orientali del Campidoglio, in prossimità del Foro Romano e della chiesa dei SS. Luca e Martina.

Il crollo

Alle ore 14:59 del 30 agosto 2018 lo splendido cassettonato in legno dorato, con i quadri scultorei della Natività e dei Santi Pietro e Paolo, veniva travolto e schiacciato sul pavimento dell’aula della Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano a seguito del collasso della copertura.

Insieme
Ri-Costruiamo

Clivo Argentario 1
00186 Roma

Arciconfraternita di San Giuseppe dei Falegnami

Piazza di S. Giovanni in Laterano 6
00186 Roma

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
06.69886245

Sito web - foto - video