• Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami
  • Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami
  • Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami
  • Insieme
    Ri-Costruiamo

    San Giuseppe dei Falegnami

19 Marzo 2020 - Visita al cassettonato ricostruito

Il racconto della ricostruzione

Dal Cantiere

Conclusa la posa della Natività

Conclusa la posa della Natività

Da metà mese di febbraio si procede finalmente alla posa delle scene centrali del cassettonato a partire da San Pietro e San Paolo, sulla parete di fondo, e per ultima la scena della Natività, di cui alcuni elementi sono stati restaurati presso i laboratori ISCR e riportati in cantiere per la...
Posa dei gruppi scultorei a metà febbraio

Posa dei gruppi scultorei a metà febbraio

Il mese di febbraio si presenta fin da principio come un mese di svolta nello sviluppo del lavoro di restauro del cassettonato perché vede concretizzarsi la fase di montaggio dell’apparato statuario che ha contraddistinto e dato lustro per secoli alla Chiesa di san Giuseppe.Completati i primi...
Nuovi traguardi a fine gennaio

Nuovi traguardi a fine gennaio

Alla fine del primo mese dell’anno gli interventi riguardanti la struttura del cassettonato decorato sono giunti al termine con il restauro conclusivo delle porzioni lignee recuperate e ricollocate in opera e che ha riguardato la stuccatura e il ritocco pittorico degli elementi di vincolo...

La chiesa

San Giuseppe dei Falegnami è situata alle pendici del Campidoglio, presso il Clivio Argentario sopra il Carcere Mamertino, luogo in cui la tradizione vuole che siano stati rinchiusi San Paolo e San Pietro e di fronte alla chiesa dei SS. Luca e Martina. 

La chiesa è un gioiello di arte situata in una posizione unica, proprio di fronte all'arco di settimio severo ed al Foro Romano.

La storia

La chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, già di San Giuseppe a Campo Vaccino, sorge alle pendici orientali del Campidoglio, in prossimità del Foro Romano e della chiesa dei SS. Luca e Martina.

Il crollo

Alle ore 14:59 del 30 agosto 2018 lo splendido cassettonato in legno dorato, con i quadri scultorei della Natività e dei Santi Pietro e Paolo, veniva travolto e schiacciato sul pavimento dell’aula della Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami al Foro Romano a seguito del collasso della copertura.

Insieme
Ri-Costruiamo

Clivo Argentario 1
00186 Roma

Arciconfraternita di San Giuseppe dei Falegnami

Piazza di S. Giovanni in Laterano 6
00186 Roma

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
06.69886245

Sito web - foto - video